Pietra Tombale

Pietra TombaleIncastonata nel muro di una privata abitazione fa bella mostra di sé, nonostante l’evidente usura non sempre attribuibile al tempo ed alle intemperie, questa stupenda ed interessante pietra tombale. Si tratta di una scultura in bassorilievo ricavata in un lastrone di pietra calcarea bianca. Vi sono raffigurati un uomo ed una donna a mezzo busto, i quali indossano i tradizionali abiti romani. Da ciò si comprende che si tratta di una pietra tombale di evidente origine romana sicuramente non rinvenuta nel luogo ma portata da altrove.

Non si ricorda, a memoria d’uomo, da quando tale reperto sia stato qui inserito, né se ne conosce il motivo.

Un’antica tradizione riferisce che la pietra fu murata, a scopo decorativo, per volontà di uno dei duchi Sanframondo, in un punto delle mura del castello, da cui poi fu rimossa, e che altre due pietre tombali furono inserite nelle mura di altri due castelli dei Sanframondo: la Rocca Nuova di Massa, oggi Rocca di San Salvatore, ed il Castello di Limata. In effetti sul muro di cinta del diroccato Castello di Limata fino a non molti anni fa si poteva ammirare una simile pietra tombale, purtroppo trafugata da ignoti.

 

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Pietra Tombale

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Pietra Tombale 41.255985, 14.595447 scopri di più